Wine News12 gennaio 2018

Quante bottiglie di birra, vino e superalcolici beve un italiano nella sua vita? Tante: 3.798. Come i tappi di "Uncorked Life", l'installazione artistica di 6,6 metri realizzata da Labrenta, azienda vicentina delle chiusure del vino e degli alimenti

Tra Vino, birra e superalcolici, ci troviamo spesso ad analizzare dati di consumo e statistiche, ma quante bottiglie stappa (e ovviamente beve), mediamente, un italiano nel corso della sua vita? Tante, tantissime, per la precisione 3.798, soprattutto di birra (1.980), ma anche di vino rosso (893) vino bianco (524), bollicine (289) e distillati (112).
Una quantità di tappi tale da dar vita ad un'installazione di 6,6 metri di grandezza, "Uncorked Life", una vera e propria opera d'arte, realizzata da Labrenta, azienda vicentina attiva nella ricerca di chiusure per il settore vinicolo e alimentare, che calcola e rappresenta così, plasticamente, i 542 litri di alcol consumati da una persona tra i 18 e gli 82 anni, prendendo in considerazione i dati sul consumo medio di alcol di un italiano nel 2015
(www.labrenta.com).
Il progetto nasce da un'idea di Gianni Tagliapietra, Ceo di Labrenta, con l'obiettivo di rendere visibile attraverso i tappi un dato che altrimenti sarebbe difficile da immaginare, mentre "Uncorked Life" sarà visibile in azienda, aperta al pubblico dal 21 gennaio, dalle ore 10 alle ore 16, nella manifestazione "La Prima del Torcolato", di scena a Breganze, ma anche online, sul sito www.uncorkedlife.info.