Wine News02 febbraio 2018

Il mercato del lusso non conosce crisi, e continuerà a crescere a livello globale. E vale anche per il vino e gli spirits (che valgono 70 miliardi) e per il cibo (49 miliardi). A dirlo lo studio firmato da Bain & Company e Fondazione Altagamma

Il mercato del lusso non conosce crisi, e continuerà a crescere a livello globale. E vale anche per il vino e per il cibo. A dirlo l'edizione n. 16 del Bain Luxury Study, pubblicato da Bain & Company, una delle più importanti realtà di consulenza a livello mondiale, e Fondazione Altagamma, che mette insieme le imprese dell'alta industria culturale e creativa italiana, riconosciute come autentiche ambasciatrici dello stile italiano nel mondo, anche nel wine & food (il presidente è Andrea Illy, alla guida di Illycaffè, e uno dei vicepresidente è Matteo Lunelli, presidente del gruppo Cantine Ferrari - Fratelli Lunelli). Da cui emerge che oggi, nel complesso, il mercato del lusso vale sui 1.200 miliardi di euro, e ha registrato una crescita del 5% sul 2016. E se a farla da padrone è il segmento delle auto di lusso, il cui mercato vale 489 miliardi di euro (+6%), sono cresciuti anche il segmento del vino e degli spirits che è arrivato a quota 70 miliardi di euro (6%), e quello del cibo di lusso che ne vale 49 (+6%). Una crescita, in particolare, che per il cibo è guidata anche sempre più da app e servizi di consegna a domicilio che sempre più collaborano con i ristoranti di alto livello, mentre nel beverage a trainare più che il vino sono stati gli alcolici, soprattutto grazie al mercato di Cina, che è quello che, nel complesso, come c'era da aspettarsi, ha spinto di più la crescita del comparto. Che però ha visto performance positive non solo in Asia, ma anche in Europa e in America. Un segmento, quello del lusso, che è destinato a crescere ancora, secondo lo studio, ad un tasso del +4-5% all'anno almeno fino al 2020, grazie alla progressiva crescita dei consumi di prodotti di alta gamma da parte dei Millennials, anche attraverso il canale on-line, sempre più importante (https://goo.gl/wcYXFr).