Wine News17 settembre 2019

12 bottiglie storiche dei produttori di Primum Familiae Vini in asta benefica per Sotheby's

Vega Sicilia U?nico 1953, Graham's Vintage Port 1963, Familia Torres Mas La Plana 1971, Weingut Egon Mu?ller Scharzhofberger Trockenbeerenauslese 1976, Famille Hugel Riesling Se?lection de Grains Nobles 1976, Tenuta San Guido Sassicaia 1977, Joseph Drouhin Musigny Grand Cru 1978, Marchesi Antinori Tignanello 1982, Champagne Pol Roger Winston Churchill 1986, Cha?teau Mouton Rothschild 1986, Cha?teau Haut-Brion Rouge 1989 e Cha?teau de Beaucastel Hommage a? Jacques Perrin 1989: 12 bottiglie uniche, direttamente dalle cantine personali di 12 delle più prestigiose aziende vinicole al mondo, riunite da anni nell'associazione Primum Familiae Vini, custodite in una cassetta di legno, interamente fatta a mano con un rovere estremamente raro, le cui origini risalgono al 41 a.C., saranno battute all'asta da Sotheby's il 16 ottobre a New York dal presidente di Sotheby's Wine, Jamie Ritchie, con il ricavato che andrà a finanziare l'associazione "No Kid Hungry".
"Quest'asta è un'opportunità unica per gli amanti del vino nel mondo per assicurarsi 12 vini pregiati, rari, eccezionali e autentici in condizioni perfette. Per Primum Familiae Vini - ricorda Marc Perrin, attuale Presidente dell'associazione, di cui fanno parte Marchesi Antinori, Baron Philippe de Rothschild, Joseph Drouhin, Domaine Clarence Dillon, Egon Muller Scharzhof, Famille Hugel, Pol Roger, Famille Perrin, Symington Family Estates, Tenuta San Guido, Familia Torres e Vega Sicilia - la famiglia è l'unica garanzia di vera sostenibilità e il più alto livello di eccellenza nel mondo del vino. Abbiamo scelto "No Kid Hungry" come beneficiario dell'asta perché i nostri valori riguardano soprattutto la famiglia e la solidarietà. Non può esserci una causa migliore dei bambini bisognosi".