Comunicati stampa10 aprile 2018

Vinitaly incoming: ogni anno nuovi buyer per i b2b di Taste&Buy

Un migliaio i nuovi trader selezionati e invitati direttamente attraverso i delegati di Veronafiere e in collaborazione con Ice Agenzia. Presenti i monopoli del Canada e buyer da Usa, Russia e Cina dove l’outlook Vinitaly/Wine Monitor prevede aumenti dell’import rispettivamente del 22,5 – 27,5 e 38,5% entro il 2022.

Scarica il file allegato